Cerca

M.O.: bloccati attivisti italiani filo palestinesi in partenza da Fiumicino

Cronaca

0

Roma, 15 apr. (Adnkronos) - Ad alcuni attivisti italiani, in partenza per Israele per partecipare all'evento ''Welcome to palestine 2012'' contro la politica di Israele in Cisgiordania, Alitalia ha negato l'imbarco all'aeroporto di Fiumicino su disposizione delle autorita' di governo israeliane che avevano comunicato l'elenco dei passeggeri a cui non sarebbe stato consentito l'ingresso nel paese.

Alitalia si e' attenuta alla direttiva arrivata da Israele, che ha interessato attivisti in partenza da diversi scali. Alcuni giorni fa, infatti, anche la compagnia di bandiera tedesca Lufthansa aveva dovuto cancellare i biglietti aerei che erano stati acquistati da decine di attivisti filo palestinesi che contavano di per partecipare alla manifestazione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media