Cerca

Olbia: coltivava marijuana in casa, arrestato

Cronaca

0

Olbia, 15 apr. - (Adnkronos) - I carabinieri di Loiri Porto San Paolo (Olbia) hanno arrestato per coltivazione di sostanze stupefacenti Paolo Valente, 41 anni, disoccupato. I militari da tempo tenevano sotto controllo la sua abitazione, avendo notato un via vai di giovani tossicodipendenti e hanno effettuato una perquisizione.

L'uomo aveva allestito una serra perfettamente attrezzata per la coltivazione di piante di cannabis indica. Le pareti erano state rivestite di carta stagnola per trattenere il calore, installate lampade alogene, ventilatori, un termometro e un sistema di irrigazione a tempo.

Al momento dell'irruzione i carabinieri hanno trovato 15 piante in vaso e 1,3 Kg di marijuana in essiccazione, oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Tutto e' stato sottoposto a sequestro. L'uomo e' agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida prevista per la mattinata di domani.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media