Cerca

Cultura: a Cremona il festival 'Le corde dell'anima' (3)

Cultura

0

(Adnkronos) - Veronica Pivetti, che incontrera' il pubblico in un aperitivo domenicale, raccontando il suo rapporto con i libri e la letteratura, e suggellera' questa edizione del festival, in serata, con lo spettacolo di imminente debutto, ''Te'te a te'te. Passioni stonate'', accompagnata al pianoforte da Alessandro Nidi. Fra musica e parole, dopo il successo al Festival di San Remo, a Cremona fara' tappa Arisa, fresca autrice del romanzo autobiografico 'Il paradiso non e' un granche'. Storia di un motivetto orecchiabile'.

Lo scrittore Erri De Luca al festival si raccontera' in una conversazione ''per accordi di violino'', e il Premio Bagutta Gianfranco Calligarich, autore di 'Privati Abissi', sara' protagonista di un originale dialogo musicale con il cantautore Samuele Bersani. A 'Le corde dell'anima' anche le riflessioni sull'amore: ne parlera' il giovane autore piu' trendy del momento, Gugliemo Scilla - in arte, Willwoosh - con le sue ormai celebri ''dieci regole'' per far innamorare.

Quest'anno a 'Le corde dell'anima', anche grandi autori ''noir'' della letteratura italiana contemporanea: ci saranno infatti Gianni Biondillo, con la raccolta di racconti 'Strane Storie', diciassette storie che spaziano dall'horror al comico, dall'erotico al fantascientifico fra luoghi comuni e leggende metropolitane. E con lui i Calibro 35, gruppo funk, jazz, rock che si ispira alle colonne sonore dei film polizieschi Anni Settanta. E ci sara' Donato Carrisi, autore fra i piu' amati dai lettori italiani, anche lui chiamato a esibirsi in una performance musicale nel segno dell'happening. Paroliere, attore, scrittore, e a Cremona anche musicista: Giorgio Faletti sara' protagonista con la sua band, al festival, per un medley dal vivo dedicato ai suoi piu' grandi successi autoriali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media