Cerca

Imprese: Nord Est leader internazionalizzazione, al Sud crescita piu' veloce (4)

Economia

0

(Adnkronos) - Il Nord Est e' l'area del Paese che registra il piu' alto livello di internazionalizzazione sociale, aspetto che prevale su quello economico e che funge da traino all'internazionalizzazione in generale.

Tra i dati spiccano particolarmente: la grande attrattivita' esercitata dagli Atenei per gli studenti stranieri, terza macroarea d'Italia per numero di iscritti con il 5% rispetto al totale degli studenti totali nell'Anno Accademico 2009/2010, la forte presenza di residenti stranieri, che al 1° gennaio 2011 rappresentano il 10,3% del totale dei residenti dell'intera area e un tasso medio di crescita nel periodo 2007-2011 pari all'11%, e l'importante numero di lavoratori stranieri, che nel 2009 rappresentavano il 15% del totale degli occupati dell'area.

Un ulteriore importante indice e' rappresentato dagli arrivi di turisti stranieri, che incoronano il Nord Est come meta preferita per numero di arrivi stranieri (pari al 49% degli arrivi totali dell'area), con il Veneto che nel 2010 si conferma prima regione italiana.(segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media