Cerca

Sanita': Torino, Balduzzi a specializzandi che protestano, pronto ad ascoltarvi

Cronaca

0

Torino, 16 apr. - (Adnkropnos) - Incontro fuori programma tra il ministro della Salute, Renato Balduzzi e alcune centinaia di specializzandi in medicina che per una decina di minuti hanno simbolicamente occupato l'aula magna del Cto di Torino dove e' in corso un convegno sulla medicina d'emergenza. Gli specializzandi, in particolare, hanno espresso al ministro preoccupazione per la norma contenuta nel decreto legge dello scorso 2 marzo in cui si equiparano i redditi da borsa di studio dei medici in formazione specialistica a quelli da lavoro dipendente e si dispone su di essi una tassazione per la parte eccedente gli 11 mila 500 euro annui.

"Riteniamo che la nostra posizione professionale sia gia' gravata da numerosi problemi di carattere formativo e professionalizzante a cui si aggiungono considerevoli oneri finanziari sia fiscali sia formativi - hanno sottolineato gli spacializzanti - e non possiamo accettare ulteriori aggravi fiscali. Per questo auspichiamo che sia trovata una congrua soluzione sui tavoli istituzionali competenti e che le norme contenute nel decreto siano rimosse".

"Questo non e' il tempo di promesse ne false ne' vere, quindi non ne faro' - ha replicato il ministro - ma se domani una delegazione di voi trovera' il tempo di venire al ministero trovera' persone disposte ad ascoltare le vostre istanze".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media