Cerca

Siena: in scena la Resistenza attraverso gli occhi del partigiano 'Gino'

Cronaca

0

Siena, 16 apr. - (Adnkronos) - La Resistenza attraverso gli occhi del partigiano ''Gino''. La storia di Renato Masi, un ragazzo senese di diciotto anni protagonista di una delle pagine piu' toccanti della guerra di Liberazione, diventa uno spettacolo teatrale. Va in scena dal 19 al 22 aprile alle 21.30 presso le Stanze della memoria, in via Malavolti 9 ''La rana gracida. Una storia partigiana'' con la regia di Francesco Burroni e Silvia Bruni. Una produzione Aresteatro in collaborazione con l'Anpi di Siena, l'Istituto Storico Resistenza senese e dell'eta' contemporanea, le Stanze della memoria e la Fondazione Siena Jazz.

Liberamente tratta dall'autobiografia di Renato Masi ''Gino'' dell'editrice Pascal che sara' presentata alle ore 18 del 19 Aprile sempre alle Stanze della memoria, l'opera teatrale di cui sono protagonisti Francesco Burroni (voce narrante), Giulio Stracciati (chitarra) e Mirco Mariottini (clarinetti), racconta la ribellione di un ragazzo che con il suo ''granello di sabbia'' ha contribuito a liberare l'Italia dalla dittatura fascista. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media