Cerca

Siena: in scena la Resistenza attraverso gli occhi del partigiano 'Gino' (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - La storia inizia con l'arresto di Renato Masi a Siena per volantinaggio e prosegue con il trasferimento nel carcere di Parma e la fuga sotto un bombardamento. Poi, un nuovo arresto e la liberazione a Casciano di Murlo, l'ingresso nella brigata Garibaldi ''Spartaco Lavagnini'', la battaglia di Monticiano, la Liberazione di Siena e ancora la partenza come volontario nella Divisione Cremona per la Liberazione del nord est d'Italia.

Dal racconto emerge uno spaccato inedito della lotta partigiana, ma anche una fotografia fedele di quegli anni in Fontebranda, il quartiere della Contrada dell'Oca, dove Renato ha passato tutta la sua vita e dove si era costituto il gruppo antifascista clandestino ''La riscossa''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media