Cerca

Sanita': Formigoni, mai ricevuto regalie e nemmeno un euro da nessuno (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Riferendosi al viaggio a Parigi che, secondo quanto riportato nell'articolo, Dacco' ha pagato a Formigoni, a suo fratello e ad altri vicini al governatore, Formigoni spiega di volere anzituttto ''verificare se quel viaggio l'ho svolto veramente''. Poi riferendosi agli autori dell'articolo in questione, si domanda se ''nessuno ha mai fatto vacanze di gruppo? Come si organizza un viaggio? C'e' chi pensa ai biglietti, chi a organizzare le escursioni, chi ai ristoranti e alla fine della vancaza si fanno i conti e se c'e' da pareggiarli li si pareggia. I giornalisti che hanno redatto l'articolo non sono mai andati in viaggio in gruppo? Se non lo hanno mai fatto sono veramente tristi, sfigati e malinconici. Io faccio viaggi di gruppo come tutti gli italiani e non c'e' nessun problema, nessuna irrgolarita' nel farlo''.

''Per questo - annuncia Formigoni - tutelero' il mio onore. Probabilmente il buon governo di Regione Lombardia da' fastidio a Molti. In 17 anni hanno tentato in tutti i modi di screditarmi ma sono stati politicamente sconfitti. In questo momento di crisi della politica a livello nazionale - osserva Formigoni - evidentemente c'e' chi ha interesse a denigrare e indebolire l'amministrazione italiana piu' forte. Chi mi tira in ballo tende a usarmi come paravento''.

Tornando ai suoi rapporti con Dacco' ''lo conosco da trent'anni, mi e' capitato di passare qualche giorno con lui in un gruppone, poi - precisa - e' ovvio che ciascuno fa il suo mestiere''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media