Cerca

Cucinelli: al via Opvs di 20mln e 400mila azioni

Finanza

0

Milano, 16 apr. (Adnkronos) - Al via oggi l'Offerta pubblica di vendita e di sottoscrizione di 20.400.000 azioni ordinarie di Brunello Cucinelli, corrispondenti al 30% del capitale sociale al termine dell'operazione o al 33% in caso di greenshoe. I proponenti, ovvero Brunello Cucinelli, Fedone, Fundita hanno individuato un intervallo di valorizzazione indicativa, non vincolante ai fini della determinazione del prezzo di offerta, di 6,75 euro per azione e un massimo, vincolante, di 7,75 euro. Il lotto minimo di adesione e' di 500 azioni o suoi multipli per un controvalore massimo di 3.875 euro, oppure di 5000 azioni. O multipli con un controvalore massimo di 38.750 euro.

L'offerta globale e' suddivisa in un'offerta pubblica di un minimo di 2.040.000 azioni, che corrispondono al 10% delle azioni offerte, e un contestuale collocamento istituzionale di un massimo di 18.360.000 azioni, corrispondenti al 90% delle azioni offerte, rivolto a investitori professionali ed esteri, escluso Giappone, Canada e Australia.

Otto milioni di azioni, pari a circa il 40% dell'Offerta globale, sono rivenienti da un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione deliberato da Brunello Cucinelli, mentre 12,4 mln di azioni, pari a circa il 60%, sono poste in vendita dagli azionisti di Fedone, facente capo al cavaliere del lavoro Brunello Cucinelli e Fundita che fa capo al manager del gruppo Giovanna Manfredi. L'Opvs avra' termine il prossimo 27 aprile. Global Coordinator Mediobanca e Merrill Lynch.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media