Cerca

Lavitola: Frattini, voleva nomina a console onorario a Panama

Cronaca

0

Napoli, 16 apr. - (Adnkronos) - Nell'ambito dell'inchiesta sulla presunta corruzione internazionale a carico di Valter Lavitola il 26 novembre dello scorso anno i pm della Procura di Napoli interrogarono, in qualita' di testimone, l'ex ministro degli Affari esteri del governo Berlusconi Franco Frattini.

Ad una domanda dei sostituti Frattini rispose cosi': "Con riferimento alle mire del Lavitola di divenire una sorta di consigliere diplomatico del capo del governo per le questioni latino-americane non ho notizie di prima mano. Posso solo dire che Lavitola nel corso del 2011 - spiega ai pm l'ex ministro Frattini - chiese formalmente di diventare console onorario italiano a Panama. Io quando mi venne comunicata la circostanza mi mossi con la solita prudenza e invitai i miei collaboratori a mettere soltanto un visto agli atti sulla domanda stessa senza neanche aprire l'istruttoria che normalmente viene espedita in questi casi per addivenire alla nomina ovvero al rigetto della domanda. Mi sembra che ictu oculi non fosse opportuna tale nomina".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media