Cerca

Palermo: Arico', attuare reale decentramento con poteri a circoscrizioni (2)

Politica

0

(Adnkronos) - Nicola Greco, in corsa per la Seconda, intende ''curare un itinerario turistico che sfrutti i siti dimenticati''. ''Stabiliremo degli eco-punti per la raccolta dei rifiuti, mettendo assieme in modo organizzato il lavoro dei cenciaioli'', dice Guglielmo Corrente, per la Terza. Francesco Catalano, candidato alla quarta per Fli ed Api, vuole istituire ''un centro diurno per gli anziani''.

''La gestione del territorio - a detta di Salvatore Falci, candidato alla Quarta per Mpa, Mps, Palermo Avvenire, Chiamalacitta' - non puo' prescindere dalla disciplina dell'edilizia privata''. Alessandro Romano, alla quinta, ritiene necessario ''raccogliere il comune sentire, le prime istanze della cittadinanza''.

''C'e' da risolvere i problemi delle periferie - afferma Alfonso D'Angelo, in lizza alla Sesta -, come quello della raccolta differenziata, che e' ancora lontana dall'entrare a regime''. Per la Settima circoscrizione, dove e' candidato Stefano Lo Presti, non si puo' prescindere dalla ''costruzione del nuovo stadio con fondi privati''. Antonio Ferrante, che si presenta all'Ottava, punta l'attenzione sul ''recupero della partecipazione dal basso''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media