Cerca

Sanita': Pdl Toscana, no a schiaffo in faccia ai medici specializzandi

Cronaca

0

Firenze, 16 apr. - (Adnkronos) - ''Un balzello ingiustificato e ingiustificabile, uno schiaffo in faccia ai medici specializzandi. Il Popolo della Liberta', tramite la coordinatrice nazionale della Giovane Italia Annagrazia Calabria e l'ex ministro Gelmini, sta lavorando per eliminare l'ingiustizia''. Cosi' Tommaso Villa, consigliere regionale del Pdl e coordinatore della Giovane Italia toscana, Stefano Mugnai (Pdl), vicepresidente della Commissione Sanita' del Consiglio regionalle, e Guendalina Fabiani, responsabile Studenti per la Liberta' Firenze, a commento dello sciopero di due giorni indetto dai medici specializzandi per protestare contro la norma, inserita in un disegno di legge, che prevede il prelievo Irpef per le borse di studio.

''Siamo a fianco dei giovani medici il cui ruolo e contributo alla societa' e' fondamentale. In un momento come questo in cui tanto si parla di valorizzazione e di sostegno ai giovani e alle professioni, penalizzare gli specializzandi significa cadere in palese contraddizione. Per questo confidiamo che, grazie anche all'intervento del PdL e della Giovane Italia si possa eliminare il provvedimento'', concludono Villa, Mugnai e Fabiani.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media