Cerca

Rifiuti: Rocca (Pdl), no a nuova discarica Roma nella Valle Galeria

Cronaca

0

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - ''Sembrava che le nostre argomentazioni, supportate da dati oggettivi e inconfutabili, rappresentate al Ministero dell'Ambiente durante l'udizione dei comitati, avessero in qualche modo fatto riflettere il ministro e gli altri organi interessati affinche' si escludesse tutta l'area della Valle Galeria, di Massimina e di Piana del Sole per la realizzazione della nuova discarica''. Lo dichiara Federico Rocca Consigliere Pdl di Roma Capitale.

''La motivazione e' molto semplice, quindi non serve una particolare intelligenza per capirlo, siamo a ridosso di Malagrotta, pertanto una nuova discarica nella zona equivarrebbe a condannare gli abitanti a convivere per altri 20 anni con una discarica. Tutto cio' e' inaccettabile, pertanto, l'ipotesi di una discarica temporanea in Via Monte Carnevale deve essere immediatamente smentita. Il nome farebbe pensare a uno scherzo e ci auguriamo che lo sia perche' sia chiaro a tutti che le proteste dei cittadini della zona non saranno certamente uno scherzo, io come altri saremo al loro fianco, quindi consigliamo a tutti di evitare forzature e colpi di mano''.

''A Valle Galeria nessuna discarica - prosegue Rocca - il messaggio e' chiaro, qui nessuno e' disposto a mediare o trattare sulla temporaneita' o meno, non la vogliamo e basta. Inoltre e' bene che le Istituzioni imparino a rispettare le volonta' che vengono espresse dai cittadini, dai municipi interessati nonche' dall'Assemblea Capitolina che in data 19 marzo ha approvato una mozione da me presentata con la quale si dice no a una nuova discarica in tutto il quadrante della Valle Galeri. Se qualcuno pensa di prenderci in giro dicendo no a Monti dell'Ortaccio per poi individuare un sito a poche centinaia di metri sbaglia di grosso. Siamo stanchi della situazione - conclude Rocca - i cittadini stanno vivendo momenti di ansia e paure, che si prenda una decisione in tempi brevi ma escludendo chi ha gia' dato e pagato convivendo per anni con Malagrotta e altri impianti inquinanti presenti nella zona''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media