Cerca

Roma: vendevano droga e capi contraffatti, un arresto e 15 denunce

Cronaca

0

Roma, 16 apr. -(Adnkronos) - In attuazione del piano straordinario di controllo del territorio, nel corso dello scorso fine settimana uno spacciatore e' stato arrestato, 15 persone denunciate per spaccio e vendita di prodotti contraffatti, e 12mila capi d'abbigliamento sequestrati da parte della Guardia di finanza. Nel corso dell'operazione, i 'baschi verdi' del Gruppo pronto impiego di Roma hanno battuto, con l'ausilio di unita' cinofile antidroga, i luoghi piu' sensibili della citta' per contrastare soprattutto lo spaccio, ma anche le forme di commercio ambulante abusivo e di smercio di capi contraffatti, e hanno predisposto numerosi posti di blocco lungo le diverse vie consolari per controllare l'osservanza della normativa fiscale sul trasporto di merci ed in materia di circolazione stradale.

Il bilancio complessivo dell'attivita' di controllo e' di sedici persone denunciate all'Autorita' giudiziaria, di cui uno in stato di arresto, per reati di spaccio di stupefacenti e per vendita di capi contraffatti, nonche' di oltre dodicimila pezzi di merce contraffatta e svariate dosi di eroina, cocaina, hashish e marijuana sequestrati, oltre a circa ottomila euro in contanti quale provento dei traffici illeciti.

Altre dieci persone sono state poi segnalate alla Prefettura di Roma perche' trovate in possessi di dosi di stupefacente per uso personale. L'operazione delle fiamme gialle capitoline rientra nell'ambito del piu' generale dispositivo di controllo economico del territorio coordinato dal Comando provinciale di Roma ed attuato nel quadro del ' Terzo patto per Roma sicura'.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media