Cerca

Crisi: Zaia, adesso c'e' figura del fallito con crediti

Cronaca

0

Venezia, 16 apr. (Adnkronos) - "Fino a qualche tempo fa c'era la figura del fallito con debiti oggi c'e' purtroppo quella del fallito con crediti". A dirlo Luca Zaia, Presidente del Veneto, in merito alla scia di sucidi di imprenditori che ha travolto la regione. Per Zaia serve "inasprire le pene; quando vado all'inaugurazione dell'Anno Giudiziario e mi viene detto dal presidente che l'attesa media per una causa civile per crediti non pagati e' di sette anni e mezzo vuol dire che la ragione ce l'ha sempre chi non paga il conto".

Zaia ha anche sottolineato come il Patriarca di Venezia, mons. Moraglia "ha condiviso la mia riflessione per cui bisogna pensare a tutti coloro che non pagano i loro debiti, perche' imprenditori che non pagano le fatture ad altri imprenditori sono responsabili di quello che sta accadendo, come lo sono gli enti pubblici quando non pagano. Da parte nostra noi facciamo la battaglia per cambiare il patto di stabilita' e per il fondo di accesso al credito ma ci deve anche essere un'opera di moralizzazione sul territorio e pensare che quando si fa un debito, va pagato".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media