Cerca

Risorgimento: Annita Garibaldi presidente ass. veterani e reduci garibaldini

Cronaca

0

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - Si e' concluso a Rimini il XXII congresso dell'Associazione nazionale veterani e reduci garibaldini (www.garibaldini.it) con l'elezione di Annita Garibaldi Jallet a presidente nazionale. Per la prima volta, spiega una nota, una donna che porta peraltro il nome di Garibaldi per essere pronipote dell'Eroe dei due mondi, guidera' l'associazione che ha sede in Porta San Pancrazio, a Roma.

Annita, figlia di Sante Garibaldi, ha studiato a Bordeaux dove si e' laureata in scienze politiche e in diritto pubblico e vi ha insegnato diritto costituzionale. In Italia ha insegnato diritto costituzionale comparato e storia dell'integrazione europea alle Universita' di Siena e di Roma (Luiss). Ha svolto sia in Francia che in Italia compiti di responsabilita' nelle associazioni impegnate per l'Unione europea, in particolare come segretaria generale del Consiglio Italiano del Movimento Europeo.

Per acclamazione il congresso ha eletto presidente onorario Carlo Bortoletto, da sette anni presidente dell'Associazione, carica alla quale era succeduto a Lando Mannucci. Il congresso ha inoltre eletto vicepresidenti Francesco Evangelista e Francesco Sanvitale. Alla carica di consigliere nazionale sono stati eletti: Valerio Benelli, Antonella Ciabatti, Guido Levi, Maria Madrau, Sandrino Luigi Marra, Filippo Raffi. Gli scopi dell'Associazione sono indicati nell'art .2 dello Statuto dove risalta la volonta' di affermare la fede democratica ed i valori morali e civici che ci derivano dal Risorgimento e dalla Resistenza, nello spirito di fraternita' e solidarieta' fra tutti i popoli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media