Cerca

Roma: controlli polizia in stazioni metro, sei arresti e oltre mille identificati

Cronaca

0

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - Avevano appena messo a segno una rapina, ma nella fuga si sono imbattuti negli agenti della Questura impegnati nei controlli effettuati nell'arco dell'intera giornata di ieri presso le principali stazioni della metropolitana della Capitale. L'episodio e' accaduto nelle adiacenze della stazione ''Ottaviano''.

I poliziotti, attirati dalle urla di alcuni giovani che si stavano rincorrendo, hanno bloccato quattro cittadini filippini, di eta' compresa tra i 25 e i 44, arrestandoli per rapina. Dalla ricostruzione dei fatti e' emerso che i quattro, dopo un diverbio con un altro gruppo di ragazzi, avrebbero poi approfittato della concitazione per la sottrazione di effetti personali di uno dei soggetti coinvolti, per poi darsi alla fuga. Nella circostanza, gli stranieri avrebbero minacciato la vittima e le altre persone che si trovavano con lui con un sasso per indurli a desistere dal seguirli. Per i quattro, intercettati dai poliziotti, sono cosi' scattate le manette.

Gli agenti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine, nel corso della giornata hanno effettuato diversi posti di controllo passando al setaccio 24 delle 27 stazioni presenti su tutta la linea. Nell'ambito dell'attivita' di identificazione ai fini della prevenzione dei reati, un romano di 37 anni, fermato per un controllo, e' risultato avere a carico un provvedimento restrittivo emesso dalla magistratura finalizzato al ripristino della misura cautelare. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media