Cerca

Lombardia: Cornelli (Pd), Formigoni ormai ostaggio della Lega

Politica

0

Milano, 16 apr. (Adnkronos) - "Ci chiediamo quanto dovra' ancora durare il crepuscolo del governo del centrodestra in Regione Lombardia. Lo afferma il segretario metropolitano del Partito Democratico, Roberto Roberto Cornelli in merito ai diversi casi giudiziari che si sono susseguiti al Pirellone.

''Il rimpastino -continua- annunciato da Formigoni in giunta fa sorridere e certifica l'impotenza assoluta del governatore, accerchiato da svariati assessori e consiglieri regionali con inchieste giudiziare e sotto scacco della Lega Nord, che utilizza i posti nelle istituzioni per regolare i propri conti interni".

E aggiunge: "E' tempo che Formigoni getti la spugna e rimandi agli elettori lombardi la scelta di un nuovo corso. In questo momento e' vitale per le istituzioni andare al voto. Un accanimento da parte del governatore nel tenere in vita una maggioranza che nei fatti non esiste piu', lasciando fare ai leghisti che sostituiscono da un momento all'altro un assessore per regolare i propri conti interni, significa giocare al ribasso con le istituzioni e delegittimarne il ruolo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media