Cerca

Lavitola: la sorella ai pm, Valter un manesco, mi picchiava

Cronaca

0

Napoli, 16 apr. - (Adnkronos) - "A dire la verita' ho anche paura di mio fratello Valter, che e' molto manesco. Alcune volte mi ha picchiata. Inoltre e' a conoscenza di quanto intendono fare gli inquirenti. E ha detto che in tribunale (non so se intendesse dire Procura o altro, lui ha detto pero' tribunale) ha qualcuno che lo aiuta e lo informa". E' il racconto di Maria Lavitola, sorella di Valter, ai pm della Procura di Napoli, che si legge nell'ordinanza di custodia emessa dal gip di Napoli Dario Gallo e consegnata stammattina dalla Guardia di finanza all'ex direttore del quotidiano 'L'Avanti', costituitosi oggi all'aeroporto di Fiumicino a Roma. Maria Lavitola lo scorso 17 febbraio si e' presentata in Procura per rendere dichiarazioni spontanee.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media