Cerca

Crisi: Bersani a Monti, domani a vertice misure sprint contro recessione

Politica

0

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - La crescita, certo. Ma anche, e soprattutto, misure immediate per frenare le recessione e dare un po' di lavoro. Questo il senso delle proposte che domani Pier Luigi Bersani portera' a Mario Monti nel vertice con i segretari alle 19 a palazzo Chigi. Il segretario del Pd ha pronto un dossier, un pacchetto di misure da consegnare al presidente del Consiglio.

"Non diamo troppa enfasi alla parola 'crescita'", e' il ragionamento di Bersani, perche' sottintende "una riforma di sistema", misure che hanno tempi medio-lunghi. Qua invece c'e' da arginare "una situazione di grave difficolta' che coinvolge imprese e lavoratori su tutto il territorio".

Per questo, il Pd ha preparato una serie di interventi che vedono coinvolti, innanzittutto, i Comuni. Per prima cosa Bersani tornera' a chiedere l'allentamento del patto di stabilita' per consentire ai comuni virtuosi di sbloccare opere gia' avviate e far partire cosi' un po' di lavoro. E poi, la liquidita'. Il Pd propone una triangolazione tra banche, cassa depositi e prestiti e Comuni per agevolare i pagamenti della pubblica amministrazione alle imprese creditrici. E infine alcune politiche industriali per fermare la crisi che coinvolge le imprese, da quelle piu' grandi alle pmi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media