Cerca

Caso Ruby: acquisita scheda sim di Imane Fadhil

Cronaca

0

Milano, 16 apr. (Adnkronos) - E' stata acquisita la scheda telefonica che uno sconosciuto, nella primavera dello scorso anno, ha consegnato a Imane Fadhil per essere contattata senza il rischio di intercettazioni. E' quanto si apprende negli ambienti giudiziari.

In mattinata, interrogata nell'ambito del processo Ruby a carico di Silvio Berlusconi, la giovane marocchina aveva di chiarato di essere stata avvicinata appunto, da uno sconosciuto che le aveva consegnato un cellulare con la scheda 'di una persona che non c'e' piu'', attraverso la quale o stesso sconosciuto l'ha piu' volte sollecitata ad andare ad Arcore, dopo che la ragazza era stata sentita dai magistarti milanesi. Imane Fadhil e' parte civile nel processo parallelo a carico di Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media