Cerca

Mafia: D'Alema, Sicilia non puo' essere governata da chi e' sotto processo

Politica

0

Palermo, 16 apr. - (Adnkronos) - "Mi pare evidente che la Regione Siciliana non puo' essere governata da una persona che e' sotto processo per reati di mafia, ma credo che ne sia consapevole lo stesso Lombardo". Lo ha detto Massimo D'Alema (Pd) rispondendo cosi', a Palermo, ai giornalisti che gli chiedevano un parere sulla vicenda giudiziaria del presidente della Regione Raffaele Lombardo, imputato per concorso esterno in associazione mafiosa e in attesa che il gup decida sull'eventuale rinvio a giudizio. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media