Cerca

Mostre: a Villa Pignatelli di Napoli 'La Fotografia del Giappone' (2)

Cultura

0

(Adnkronos) - Sono esposte le opere di alcuni grandi fotografi delle origini, primo fra tutti Felice Beato (1833 - 1907) che, immediatamente seguito da artisti giapponesi, diede vita a uno stile, chiamato Scuola di Yokohama. Il percorso espositivo, organizzato per sezioni, indaga la rappresentazione del paesaggio e la natura ''educata'' dalla cultura, il gusto dell'esotismo e il profondo rapporto tra la fotografia e le stampe dell'ukiyo-e. L'immagine della donna e' colta nei molteplici aspetti della bellezza e della vita quotidiana, in casa, al lavoro nelle botteghe e nei campi, nei quartieri a luci rosse chiamati ''citta' senza notte''.

La relazione fra il sacro e il profano viene esaminata attraverso una serie di fotografie che ritraggono le attivita' lavorative e altre scene di vita comune, i templi, le cerimonie e le feste. La mostra si snoda con le opere dei grandi interpreti della fotografia giapponese, come Kusakabe Kimbei, considerato da molti il piu' eccellente interprete della Scuola di Yokohama.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media