Cerca

Ambiente: domani sit in Verdi e cittadini Taranto in piazza Montecitorio

Cronaca

0

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - Domani alle ore 15.00 in Piazza Montecitorio (dietro l'Obelisco) si svolgera' un sit-in dei Verdi e degli Ecologisti insieme ai cittadini di Taranto per chiedere che la citta' piu' inquinata d'Italia e d'Europa torni a respirare. Il sit-in avviene in concomitanza alla riunione (prevista proprio per domani) del Governo Monti su Taranto che ormai e' una drammatica emergenza nazionale a causa dell'inquinamento. Domani insieme ai militanti verdi, agli ecologisti e a una delegazione dei cittadini di Taranto sara' presente il Presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli.

"Chiediamo che la citta' piu' inquinata d'Europa torni a respirare". Dichiara il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli che chiede al Governo "impegni immediati e tangibili per far partire la bonifica di un'area dove, secondo la procura di Taranto, inquinamento provoca malattia e morte".

"A Taranto, citta' che tanto ha sofferto in termini di vite umane, a causa dell'inquinamento va avviato un processo di conversione ecologica. Bisogna fare quello che e' gia' stato fatto a Pittsburgh e a Bilbao, citta' che non solo hanno chiuso con l'inquinamento ma che sono diventate esempio di qualita' della vita e di innovazione - conclude Bonelli -. I cittadini di Taranto hanno diritto ad un futuro diverso ed e' un dovere del governo porre le basi per uscire, finalmente, da un'economia alla diossina che provoca 'malattie e morte'".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media