Cerca

Fisco: Api Torino, pmi strozzate da ritardi per rimborsi Iva servono tempi certi

Economia

0

Torino, 16 apr. - (Adnkronos) - ''Le pmi stanno sopportando ulteriori difficolta' dovute ai grandi ritardi nel meccanismo dei rimborsi Iva. Una situazione che accresce i problemi di gestione e di accesso al mercato da parte del sistema gia' alle prese con una non facile congiuntura''.La denuncia e' di Roberto Degioanni, segretario generale di Api Torino.

''Questa situazione - sottolinea - riporta in primo piano la nostra richiesta di arrivare ad una effettiva applicabilita' del versamento dell'Iva al momento dell'incasso anche per le pmi. Si tratterebbe di uno strumento effettivamente in grado di ridare fiato alle imprese, soprattutto in un momento nel quale fra le difficolta' che le aziende devono affrontare ci sono anche quelle dovute al comportamento dello Stato che continua ad essere fra i peggiori pagatori in assoluto''

''Stando alle rilevazioni dell'associazione - spiega Degioanni -, solo in provincia di Torino i crediti Iva vantati dalle pmi ammonterebbero gia' a diversi milioni di euro, con singole imprese che aspettano rimborsi da 500mila a due milioni di euro. E' evidente - conclude che occorre mettere mano ai meccanismi di rimborso Iva. Oltre ad uno snellimento delle procedure e alla possibilita' di compensazione fra imposte da versare e i rimborsi dovuti alle imprese, e' necessario garantire tempi certi e perentori per l'effettivo rimborso delle somme che spettano alle aziende''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media