Cerca

Musica: con 'Sapessi dire no' Antonacci diventa maturo

Spettacolo

0

Milano, 16 apr. (Adnkronos) - Anticipato da un insolito ed innovativo ''countdown'' che, di settimana in settimana, nel corso dell'ultimo mese, ha gia' reso pubblici 4 brani nonche' l'immagine di copertina firmata dal Maestro del fumetto Milo Manara, domani esce il nuovo album di Biagio Antonacci: ''Sapessi dire no'' (etichetta Iris/Sony Music).

Un titolo che aspira alla maturita' e che il cantante spiega cosi': "? Sapere dire no? l'esperienza che viene vissuta, da ogni essere umano, come una negazione, quando invece, il piu' delle volte, rappresenta la manifestazione di un atto di maturita' e rispetto verso la vita degli altri. Sapere dire no e' un'esperienza molto piu' frustrante non per chi riceve questa limitazione ma bensi' per chi ha il compito di intonare un secco e sgradevole 'no' che in realta' spesso cela un grande gesto d'amore".

"Sapere dire no a chi si ama -aggiunge Biagio- e' quasi sempre fonte di dolore o mortificazione, perche' mette a repentaglio dinamiche istintive che spesso appartengono alla sfera degli affetti piu' intimi? sapere dire di no ad un figlio, alla persona che ami o a qualcuno che condivide con noi qualcosa di importante e' sicuramente un modo per definire e marcare un nuovo punto di partenza o un nuovo modo di vivere e vedere le cose. Sapere dire di no e' un passaggio, un attimo di profonda crescita che arricchisce sia i fautori che i destinatari di questa iconica esperienza verbale", sottolinea Antonacci che stasera presenta l'album con uno showcase live dal cinema The Space Odeon alle ore 21, che viene proiettato in diretta in 35 sale cinematografiche del circuito The Space in tutto il territorio nazionale. ''Sapessi dire no'' e' un album dedicato alla vita in tutti i suoi aspetti e che si chiude - nei crediti - con una toccante dedica a Lucio Dalla: "Maestro di musica e poesia". (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media