Cerca

La Spezia: candidato '5 Stelle', se conferma sondaggi colpo mortale a partitocrazia (2)

Politica

0

(Adnkronos) - Per quanto riguarda il territorio, ''basta - dice Mirenda - con il suo consumo, bisogna recuperarlo, e' la nostra grande ricchezza, oltre tutto curare e risanareil territorio vorrebbe dire fare aumentare il valore catastale delle proprieta' dei cittadini''.

Tra gli esempi di cattivo uso del territorio il candidato del Movimento Cinque Stelle cita il progetto di ridisegno del water front e il centro commerciale Le Terrazze. ''Noi siamo rimasti basiti - dice Mirenda - dinnanzi al progetto di water front presentato dal Comune, un progetto che riesce a essere insieme magniloquente e ridicolo, un progetto che contiene tutto e il contrario di tutto e, in definitiva, prevede un'immane colata di cemento. La cittadinanza in un'opera come quella di Calata Paita deve essere coinvolta al cento per cento, con tutti gli strumenti, non si puo' presentare il progetto e basta. Il nostro progetto punta a valorizzare la realta' spezzina".

"Abbiamo un polo universitario nel settore nautico ampiamente sottovalutato - afferma - un liceo nautico che non ha ricevuto gli investimenti di cui avrebbe avuto bisogno, diverse realta' da concentrare in un polo sul modello dei grandi campus che esistono negli Usa". Il centro commerciale Le Terrazze, secondo Merenda, ''e' sproporzionato alla citta' della Spezia e al suo territorio, dovra' succhiare sangue al tessuto di attivita' esistenti oppure fallire. Inoltre ci sono timori sulla bonifica dell'area realizzata a suo tempo. Chiederemo in consiglio comunale, con tutti i mezzi concessi dalla legge, una perizia indipendente sulla bonifica. Bisogna sapere con certezza. La verita' non ha mai fatto male a nessuno".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media