Cerca

Borsa: lima guadagni sul finale con europee, banche falliscono rimbalzo

Finanza

0

Milano, 16 apr. (Adnkronos) - Piazza Affari, dopo aver lasciato sul terreno venerdi' scorso il 3,4% e il 5,6% in una settimana, chiude la prima seduta dell'ottava con un rimbalzo frazionale, facendo meglio di Madrid e di Lisbona, in rosso malgrado la spinta fornita oggi da Wall Street, dove le vendite al dettaglio di marzo, nettamente sopra le attese, hanno favorito un avvio positivo dei principali indici, che ora proseguono misti.

Il Dow guadagna lo 0,72%, mentre il Nasdaq perde lo 0,71% poco dopo le 19.15. Tuttavia, oltreoceano il buon dato sulle vendite al dettaglio e' stato in parte compensato dall'indice Empire State di aprile, risultato ampiamente sotto le attese, anche se si e' mantenuto positivo.

Chiudono sotto i massimi di seduta anche le altre piazze europee. Su Milano, come su Lisbona e Madrid, pesa il rischio Paese, con gli spread sui titoli di Stato decennali rispetto ai Bund tedeschi che salgono ancora. Ne risentono le nostre banche, che falliscono il rimbalzo dopo la gragnuola di vendite di venerdi': l'indice settoriale Ftse Italia All Share Banks chiude in calo dell'1,45%, appesantendo gli indici milanesi, secondo un copione ormai consolidato. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media