Cerca

Napoli: Procura sequestra centro sportivo in periferia

Cronaca

0

Napoli, 16 apr. (Adnkronos) - Su ordine della Procura i vigili urbani hanno sequestrato in via Masoni, periferia di Napoli, una mega struttura adibita a scuola di calcio. Il complesso sportivo era gia' stato sequstrato in passato in quanto edificato senza autorizzazioni edilizia. Si tratta di un'area di circa 20 mila metri quadrati che comprende 6 campi di calcio, un bar, un ristorante e un parcheggio costudito. L'attivita' principale svolta all'interno del centro sportivo era quella di addestrare calciatori in erba.

Circa 150 ragazzi operavano all'interno della scuola di calcio. Ma, oltre ai campi di calcio altre attivita' con fini commerciali venivano svolte ma in assenza delle autorizzazioni amministrative. Non solo, i tecnici comunali hanno accertato che l'impianto sorge su un'area classificata a medio-alto rischio di frana. Nel corso del sopralluogo avvenuto stamattina la polizia municipale avrebbe accertato nuovi abusi edilizi eseguiti recentemente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media