Cerca

Fondazione Crt: da consiglio indirizzo ok a bilancio 2011, avanzo a 7 mln

Economia

0

Torino, 16 apr. - (Adnkronos) - Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, riunito sotto la presidenza di Andrea Combaha approvato in via definitiva il bilancio relativo all'esercizio 2011 che si chiude con un avanzo di 7 milioni di euro (161 milioni di euro nell'esercizio 2010) ma senza l'iscrizione di tali perdite ed accantonamenti il risultato gestionale sarebbe stato pari a 133 milioni di euro.

Pur in presenza di un notevole contenimento dei costi operativi (- 0,8 milioni di euro), i risultati gestionali della Fondazione hanno fortemente risentito dell'iscrizione di perdite per svalutazione e cessione di attivita' finanziarie che si sono rese necessarie per concorrere alla provvista di risorse finanziarie da destinare all'aumento di capitale di UniCredit Spa e della contabilizzazione di rilevanti accantonamenti prudenziali.

Il patrimonio netto contabile della Fondazione al 31 dicembre 2011 ammonta a 1,9 miliardi di euro, contro i 2,9 miliardi di euro del 2010. Tale diminuzione e' dovuta alla svalutazione della partecipazione in UniCredit, il cui valore di carico ad oggi, dopo l'aumento di capitale, e' pari a 3,04 euro per azione. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media