Cerca

Incendi: Emilia Romagna, Regione rinnova convenzione con Forestale

Cronaca

0

Bologna, 16 apr. - (Adnkronos) - Un'attivita' ventennale che ha portato, tra l'altro, al dimezzamento del numero degli incendi boschivi e ad oltre 100 mila controlli per la tutela dell'ambiente. Sono alcuni dei risultati del lavoro svolto dagli agenti del Corpo forestale dello Stato, una delle 5 Forze di polizia che opera in Emilia Romagna grazie ad una serie di convenzione tra Regione e ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. Collaborazione che e' stata rafforzata in seguito alla ratifica della proroga della convenzione con il Corpo forestale dello Stato, sancita oggi nel corso di un incontro cui ha preso parte anche il presidente della Regione Vasco Errani.

L'accordo prevede, infatti, d'ora in poi anche lo scambio di dati tra i sistemi informativi regionali e statale con l'obiettivo di rendere ancora piu' efficienti i controlli e le attivita' convenzionali nei settori dell'ambiente, dell'agricoltura, della protezione civile. Tra le novita' della proroga anche l'avvio di una collaborazione ampliata sia per il controllo dell'uso del territorio e dell'attivita' edilizia, delle costruzioni e dei lavori pubblici, sia delle attivita' di trasporto di materiali inerti da costruzione in ambito fluviale.

Nello specifico, in regione gli iincendi boschivi sono passati da una media di 182 per 644 ettari di bosco nel periodo 1990/2000 ai 93 incendi per 283 ettari nel periodo 2001/2010; il che pone l'Emilia Romagna fra le regioni con il minore numero di incendi e superfici percorse dal fuoco. Negli ultimi 3 anni sono stati accertati 6.052 illeciti, con quasi 7,3 milioni di euro di sanzioni amministrative notificate e 1.041 notizie di reati per illeciti in materia ambientale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media