Cerca

Roma: Santori (Pdl) lascia Aula, governa maggioranza diversa da quella eletta

Cronaca

0

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - "Situazione pericolosa, al Campidoglio governa una maggioranza che non e' quella eletta dai cittadini". Lo dichiara in una nota il consigliere di Roma Capitale Fabrizio Santori, che oggi per protesta ha abbandonato i lavori dell'assemblea capitolina.

"Quello che va accadendo nell'assemblea di Roma Capitale lascia interdetti e stupiti - aggiunge - E' necessario porre un limite a ostruzionismi e giochetti che con maggioranze fantasiose, raggiunte con i voti dell'opposizione, riescono a far passare solo le delibere sull'urbanistica. Al Campidoglio governa una maggioranza che non e' piu' quella che i cittadini hanno votato nel 2008 e sembra emergere dal naufragio della politica degna di questo nome il relitto di giochetti vecchio stile 'distruggi Italia', guidati da abili manipolatori da partita alle tre carte giocata di nascosto nello squallore di un vicolo buio. Oggi rimango fuori dall'aula Giulio Cesare durante l'assemblea capitolina, non partecipo ai lavori per protesta, perche' sembra che ormai troppi stiano perdendo di vista il vero e solo motivo del nostro lavoro e della nostra presenza al Campidoglio: il bene di Roma e dei romani".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media