Cerca

Palermo: legali candidato Pappalardo presentarono ricorso contro esclusione lista

Cronaca

0

Palermo, 17 apr. - (Adnkronos) - Il Movimento civico ''Melograno Mediterraneo'', rappresentato e difeso dall'avvocato Alessandro Dagnino, del Foro di Palermo, ha presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia contro la Commissione elettorale circondariale del Comune di Palermo, il Comune e la Prefettura di Palermo, contro il verbale della Commissione elettorale circondariale del Comune di Palermo, con il quale ha escluso la lista ''Melograno Mediterraneo'' e la contestuale candidatura del generale Antonio Pappalardo a sindaco di Palermo. Sono stati impugnati, in particolare, come spiega il legale, i motivi della tardivita' della presentazione della lista e della presenza di alcune irregolarita' formali.

Sul primo punto il legale ha obiettato che "il rappresentante di lista si era presentato presso i locali dell'Ufficio addetto alla ricezione delle liste elettorali alle ore 11.50 dell'11 aprile 2012, ultimo giorno utile per la presentazione delle candidature alle prossime elezioni amministrative. La Commissione elettorale circondariale non ha dato rilevanza al momento (ore 11.50) in cui il rappresentante di lista si era presentato presso l'Ufficio comunale, ma a quello (indicato nelle ore 12.50) in cui si sarebbe determinato «l'arrivo della documentazione»; ha pertanto dichiarato che la lista in questione e l'annessa candidatura a sindaco sarebbero state presentate «oltre il termine finale di natura perentoria delle ore 12,00». (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media