Cerca

Camorra: omicidio Guidone, carabinieri Napoli arrestano esecutori

Cronaca

0

Napoli, 17 apr. - (Adnkronos) - I carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli hanno arrestato due persone ritenute responsabili di omicidio aggravato da finalita' camorristiche e destinatarie di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

Nel corso delle indagini sull'omicidio di Bruno Guidone, ucciso a Napoli a colpi di badile e di pistola il 23 giugno del 2000, i militari dell'Arma hanno accertato con indagini tradizionali e con riscontri a dichiarazioni di collaboratori di giustizia che l'eliminazione di Guidone, ritenuto esponente del cartello camorristico della Alleanza di Secondigliano, era stata programmata ed eseguita da esponenti del clan camorristico dei Prinno, attivo nel centro storico di Napoli, per dimostrare lealta' e rispetto allo storico clan Misso, con il quale voleva allearsi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media