Cerca

Frosinone: Gdf scopre sei falsi poveri, denunciati (3)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Il secondo filone di controlli, invece, ha riguardato l'istituto del Gratuito Patrocinio, che consiste in un intervento assistenziale attraverso il quale lo Stato assume l'onere del pagamento della parcella dell'avvocato nell'ambito di un processo penale nei confronti dell'imputato che versa in condizioni di indigenza.

Nel corso dei controlli sono stati scoperti cinque falsi poveri, residenti nei Comuni di Ceprano, Arpino, Fontana Liri, Pico e Strangolagalli (Frosinone), che hanno falsamente autocertificato una condizione reddituale di indigenza ma che, in realta', disponevano di un reddito superiore ai limiti stabiliti dalla legge per poter usufruire del patrocinio legale a spese dello Stato.

Gli stessi, denunciati alla competente autorita' giudiziaria per il reato di falsa autocertificazione, dovranno quindi provvedere a proprie spese al pagamento del difensore di fiducia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media