Cerca

Consumi: Bankitalia, da 2008 capacita' spesa famiglie quasi -5%

Economia

0

Roma, 17 apr. (Adnkronos) - Consumi deboli e capacita' di spesa in calo per le famiglie italiane. E' quanto emerge dal Bollettino economico di Bankitalia. I consumi delle famiglie, dopo aver ristagnato nel primo semestre del 2011, nel secondo sono diminuiti dello 0,8 per cento rispetto al semestre precedente. Alla modesta crescita dei servizi si e' contrapposta la significativa riduzione dei consumi di beni, in particolare di quelli durevoli (-4,4 per cento sul semestre precedente).

Sulla spesa delle famiglie ha inciso nel 2011 l'ulteriore riduzione del reddito disponibile reale che, risentendo dell'accelerazione dei prezzi al consumo, e' diminuito dello 0,5 per cento. A partire dal 2008 la capacita' di spesa delle famiglie e' scesa complessivamente di quasi il 5 per cento.

E' proseguita la tendenza flettente del tasso di risparmio, diminuito nel 2011 di 0,7 punti, al 12,0 per cento. La debolezza dei consumi si e' protratta anche all'inizio di quest'anno, soprattutto nella componente di beni durevoli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media