Cerca

Sardegna: Consiglio regionale, incontro Lombardo e presidente tribunale su giustizia e carceri

Cronaca

0

Cagliari, 17 apr. - (Adnkronos) - La Presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Claudia Lombardo, ha ricevuto stamani, in visita ufficiale il Presidente del Tribunale Ordinario di Cagliari Francesco Sette. Durante la visita la Presidente e il magistrato hanno affrontato temi particolarmente delicati come la sanita' penitenziaria, la necessita' di trovare strutture adatte per ricoverare in Sardegna i detenuti degli Ospedali psichiatrici giudiziari, l'opportunita' di accogliere in Sardegna i detenuti sottoposti al regime del 41 bis, l'ipotesi della riapertura del carcere dell'Asinara.

Nel corso dell'incontro, sempre in merito alle problematiche relative alla politica penitenziaria, la Presidente Lombardo ha ricordato la recente lettera inviata al Ministro della giustizia nella quale ha stigmatizzato ''l'atteggiamento inaccettabile del governo nazionale che prende in considerazione la specialita' della nostra Regione solo quando deve gravarla di onerose ulteriori servitu'. Infatti, il governo nazionale - ha ribadito la Presidente - mentre continua a non riconoscere i nostri diritti in materia di entrate, di continuita' territoriale e di fonti energetiche alternative, e' sempre pronto quanto si tratta di inviarci i rifiuti della Campania o riaprire il carcere dell'Asinara al regime penitenziario del 41 bis''.

Il presidente del Tribunale ha auspicato che da parte della Regione i ritardi in materia di sanita' penitenziaria siano risolti al piu' presto e che le linee - guida emanate dall'esecutivo servano a fare chiarezza per salvaguardare la salute in carcere per i cittadini privati della liberta'. La Presidente Lombardo ha assicurato che il Consiglio regionale e' particolarmente sensibile ai temi della giustizia e alle difficolta' esistenti nelle strutture carcerarie isolane.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media