Cerca

Roma: entra in frutteria e tenta rapina, arrestato da polizia

Cronaca

0

Roma, 17 apr. - (Adnkronos) - E' entrato in una frutteria e, coltello in pugno, ha minacciato il responsabile chiedendo di consegnargli l'incasso. L'episodio e' accaduto intorno alle ore 18.30 di ieri in via Collatina, in zona Torpignattara (Roma). Al rifiuto opposto dal negoziante, l'uomo e' passato alle vie di fatto aggredendolo e ferendolo, per poi fuggire a mani vuote. Una chiamata al 113 ha segnalato quanto stava accadendo.

Sul posto, inviate dalla Sala Operativa della Questura, sono intervenute le Volanti dei Commissariati Torpignattara e Prenestino. Dopo essersi accertati delle condizioni del negoziante, rimasto ferito, gli agenti hanno setacciato la zona alla ricerca dell'autore della tentata rapina. In una via poco distante, i poliziotti hanno individuato una persona molto somigliante alla descrizione fornita da alcuni testimoni del fatto.

Alla vista della Polizia l'uomo ha cercato di fuggire, ma e' stato inseguito e raggiunto dagli agenti. Indosso, nascosto in una tasca interna della giacca, nascondeva oltre al coltello utilizzato per la rapina alla frutteria, anche un secondo coltello con il quale ha anche provato ad aggredire i poliziotti. Dopo essere stato disarmato, e' stato bloccato. L'uomo, accompagnato negli uffici di Polizia, e' stato identificato per A.B., cittadino tunisino 28enne. Per lui sono scattate le manette per i reati di rapina aggravata e lesioni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media