Cerca

Dea Capital: Pellicioli, per Idea Fimit naturale guardare all'estero (2)

Economia

0

(Adnkronos) - Pellicioli ha anche spiegato che Andrea Guerra, ad di Luxottica, si e' dimesso dal cda di Dea Capital "a causa dei molteplici impegni professionali. Dispiace particolarmente a tutti, ma gli rende onore e corrisponde alla serieta' della persona. Ho sempre insistito affinche' rimanesse piu' a lungo, ma alla fine ho dovuto cedere alle sue richieste". Il numero dei consiglieri e' stato ridotto da 11 a 10 membri: il board verra' rinnovato l'anno prossimo.

L'ad Paolo Ceretti durante l'assemblea ha fatto il punto sulla partecipazione in Migros (17% di Kenan Investments, capofila della catena di controllo), attiva nella grande distribuzione in Turchia, oltre che in Kazakhstan, Kirgizistan e Macedonia.

"Abbiamo investito 175 mln di euro - ha detto Ceretti - ne abbiamo gia' recuperati una novantina. Il valore di carico e' di circa 95 mln, a fronte di un valore di Borsa di circa 170 mln. Cio' significa una plusvalenza latente di 75 mln. Toccando legno, fino ad oggi e' stato un buon deal".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media