Cerca

Acqua: Bologna, Federconsumatori ricorre al Tar contro delibera Ato (2)

Economia

0

(Adnkronos) - "E' incredibile che ci si debba rivolgere al Tar, spendendo soldi e tempo - ha rimarcato il presidente nazionale di Federconsumatori Rosario Trefiletti, intervenuto oggi a Bologna - per far si' che venga rispettato un esito referendario che fa norma: e' un'anomalia".

"Una battaglia di civilta' - aggiunge Pizzi - contro una mistificazione". Secondo i calcoli della Federconsumatori, ai cittadini verrebbero attualmente chiesti circa 27 euro all'anno, a testa, non dovuti. "Si tratta di una somma che - conclude Pizzi - se calcolata su soli 4 anni, stimando un possibile tempo di attesa della sentenza del Tar, raggiunge quota 40 milioni solo per il territorio di Bologna: soldi versati ingiustamente allo Stato e che lo Stato dovrebbe rendere indietro, con un profilo anche di danno erariale". Ricorsi simili sono gia' stati avviati da Federconsumatori in Toscana e in Piemonte.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media