Cerca

Sanita': Assessore Sicilia, ridurre rischio clinico e' garantire prestazioni piu' sicure

Cronaca

0

Palermo, 17 apr.- (Adnkronos) - "Abbiamo molto investito sulla sicurezza in sala operatoria e sono contento che ormai nei complessi operatori siciliani vengano abitualmente e correttamente seguite le check list che servono a tutelare la sicurezza del paziente ma anche la serenita' professionale dell'operatore sanitario. Ridurre o annullare il rischio clinico significa evitare il verificarsi di eventi avversi e garantire l'erogazione di prestazioni sanitarie piu' sicure e appropriate. L'utilizzo di queste 'buone pratiche' permette anche di recuperare quel necessario rapporto di fiducia tra medico e paziente che sta alla base del buon funzionamento di un sistema sanitario". Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute della Sicilia, Massimo Russo, intervenendo alla giornata di studi che si e' svolta all'ospedale "Cervello" di Palermo.

Gia' due anni fa l'assessorato regionale della Salute aveva istituito con decreto la figura del risk manager, che in ogni azienda sanitaria deve occuparsi della gestione del rischio clinico esercitando tutte le azioni utili a garantire la sicurezza dei pazienti e delle cure erogate, incluso il monitoraggio e l'analisi degli eventi avversi e l'implementazione delle buone pratiche (best practice).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media