Cerca

Rinnovabili: Pd Emilia Romagna, da Catania posizione miope e deludente

Economia

0

Bologna, 17 apr. - (Adnkronos) - "Delude la posizione miope del ministro e del Governo sugli incentivi al fotovoltaico e in generale alle rinnovabili: il rischio e' quello di scoraggiare gli investimenti futuri e di vanificare gli investimenti gia' effettuati nel settore, anche e soprattutto nella nostra regione". Con queste parole il responsabile regionale Ambiente ed Energia del Pd Emilia Romagna Alessandro Bratti critica la posizione espressa ieri a Bologna dal ministro dell'Agricoltura Mario Catania sulla nuova politica del Governo in materia di incentivi alle rinnovabili.

Secondo Bratti, nel quadro prefigurato da Catania, "solo i grandi gruppi a livello mondiale saranno in grado si sostenere costi e rischi, determinando cosi' la creazione di un oligopolio di fatto tra due tre colossi energetici mondiali". Il pericolo, sarebbe dunque quello di "mettere a rischio le piccole e medie imprese nate in Emilia Romagna, e con esse centinaia di posti di lavoro".

"Ha ragione il ministro quando sostiene la necessita' di rivedere il sistema degli incentivi - conclude l'esponente del Pd - ma e' necessario procedere in maniera graduale senza creare problemi irrisolvibili".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media