Cerca

Dl fisco: sindaco Capri, con tassa sbarco finalmente federalismo reale

Economia

0

Napoli, 17 apr. - (Adnkronos) - Grande soddisfazione a Capri per l'approvazione in Commissione Finanze della Camera dell'emendamento al decreto legge di semplificazione fiscale, che prevede la possibilita' per i Comuni delle isole minori di istituire una tassa di sbarco fino a 1,5 euro. "Finalmente si comincia a realizzare il vero federalismo fiscale reale e concreto, ognuno la potra' applicare secondo le proprie esigenze con liberta' di autonomia", commenta all'ADNKRONOS il sindaco di Capri Ciro Lembo che con la sua Amministrazione ha portato avanti per anni questa battaglia.

"Siamo veramente soddisfatti - dichiara - la applicheremo appena potremo. Decideremo insieme al Comune di Anacapri, credo che si possa fissare a 1 euro".

La tassa di sbarco e' alternativa alla tassa di soggiorno, che pure e' stata istituita sull'isola azzurra: "Anche se siamo sempre stati contrari - sottolinea Lembo - perche' va a penalizzare chi va negli alberghi e mette in moto l'economia, quel turismo stanziale che noi preferiamo. Meglio far pagare invece chi viene per poche ore, a cui un euro in piu' non cambia molto".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media