Cerca

Roma: Fons Perennis, nessuno sgombero Fattoria Verde, possibile accordo

Cronaca

0

Roma, 17 apr. - (Adnkronos) - Non c'e' stato ''nessuno sgombero'' della Fattoria Verde, che ''domenica ha svolto regolarmente la propria attivita'''. Lo precisa l'associazione culturale Fons Perennis, che, dopo le polemiche sull'assegnazione degli spazi comunali di via San Carlo a Palidoro, spiega di aver ricevuto a giugno 2011 l'assegnazione dei locali per svolgere le attivita' culturali riferite alle fattorie educative per i bambini delle elementari, e ''pur essendo da 10 mesi l'unico soggetto giuridico in possesso di un titolo all'esercizio di attivita', e' l'unico che non ha potuto esercitare tale diritto''.

All'associazione infatti, si spiega in una nota, non solo e' stato ''inibito l'esercizio delle proprie attivita' culturali, ma viene impedito l'accesso alla piccola porzione della stalla di cui e' possessore e da domenica 15 anche l'ingresso all'intera area della fattoria di Palidoro, vista la chiusura con lucchetto della sbarra all'inizio del viale di accesso alla fattoria'', mentre ''il vino prodotto nell'unica attivita' svolta da Fons Perennis con l'obiettivo di illustrare le varie fasi della produzione ai bambini e conservato nei locali di cui sopra e' stato rovinato dai lavori di carrozzeria svolti senza rispetto proprio di fronte alle botti''.

Fons Perennis, che ha sempre sostenuto la ''complementarieta''' e la ''perfetta integrabilita''' delle attivita' svolte dalle due associazioni, propone di svolgere le proprie attivita' quando le strutture non sono utilizzate dalla Fattoria Verde o chiede ''una porzione dei locali per un laboratorio per le attivita' dei bambini e un bagno'' e si dice ''disponibile a incontrarsi sia con i responsabili degli uffici competenti di Roma Capitale che con i rappresentanti della Fattoria Verde per trovare una soluzione''. Dicendosi disponibile a ''un dialogo costruttivo e progettuale che metta al primo punto il rispetto reciproco e la programmazione ottimale delle attivita' culturali che entrambe le associazioni culturali intendono svolgere nella fattoria'', Fons Perennis fa sapere che ''tutelera' in tutte le sedi opportune il proprio diritto a svolgere le molteplici attivita' culturali di cui e' promotrice come fa con successo da oltre 10 anni''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media