Cerca

Lombardia: in consiglio entrano Ruffinelli e Peroni al posto di Rizzi e Maullu

Politica

0

Milano, 17 apr. (Adnkronos) - Dopo le dimissioni degli assessori dello Sport Monica Rizzi e di quello al Commercio Stefano Maullu in consiglio regionale entrano rispettivamente Luciana Ruffinelli e Margherita Peroni. L'annuncio e' stato dato questa sera dallo stesso presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni che ha gia' fatto avere al presidente del consiglio regionale Davide Boni, la lettera con le nuove nomine.

Si tratta, ha spiegato Formigoni "di un'operazione in pieno accordo con i partiti della maggioranza e non si tratta di un rimpasto ma di una semplice sostituzione forzata dall'esterno". Per quanto riguarda infatti le dimissioni dell'assessore Maullu, ha spiegato Formigoni "sono avvenute perche' quando ho avuto la certezza che il Consiglio di Stato avrebbe riferito inadempiente questa giunta per quanto riguarda le quote rosa, ho chiesto ai miei assessori chi fosse disposto a fare un passo indietro. Ho ricevuto alcune disponibilita' e alla fine e' stato lo stesso Maullu a dichiararsi disponibile a lasciare il posto ad una donna".

"Ho la massima fiducia nei confronti di Ruffinelli e Peroni -ha proseguito Formigoni- ma eccepisco sul fatto che regole forzose debbano interferire sulle nomine cosi' pesanti che riguardano la formazione di una giunta. Il potere sta nelle mani del popolo e sono gli elettori che esprimono il loro consenso. Gli elettori hanno stabilito, quando hanno votato, che fossero tre le donne destinate ad entrare in consiglio su 50 posti disponibili, cioe' il 6%. Ecco perche' questa decisione sulle cosiddette quote rosa -ha concluso Formigoni- mi pare una forzatura".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media