Cerca

5 Stelle: Renzi a Bersani, successo Grillo frutto di chi non vuole cambiamento

Politica

0

Firenze, 17 apr. - (Adnkronos) - ''Ora sono tutti preoccupati del potenziale successo di Beppe Grillo. Ma i piu' grandi amici dei grillini sono quelli che non fanno nulla perche' le cose cambino. Caro segretario Bersani, lascia stare le polemiche con gli amministratori del tuo partito. Non e' il momento, specie adesso che c'e' la campagna elettorale. Tira fuori il coraggio, segretario. Convinci i tuoi colleghi a portare in Parlamento una proposta per dimezzare il numero dei Parlamentari, come ti chiediamo da due anni, fin dalla prima Leopolda''. Lo scrive nella sua enews il sindaco di Firenze, Matteo Renzi (Pd).

''Porta il livello delle indennita' di parlamentare e consigliere regionale a quello piu' sobrio dei sindaci - prosegue Renzi rivolgendosi a Bersani -. E se proprio non ce la fai, almeno dimezza l'indennita' di parlamentari e consiglieri regionali. Prova a trasformare il Senato in un luogo dove le amministrazioni locali si confrontano con le istanze centrali, senza ulteriore classe politica, senza indennita'. Cancella le Province davvero. Chiedilo tu il blocco ai finanziamenti pubblici, almeno in questo periodo di crisi economica, sia ai partiti sia ai giornali''.

''Di questo partito si' che ci sarebbe bisogno, caro Segretario - conclude Renzi -. Di un Partito Democratico che dica queste cose e che provi a realizzarle. Poi vediamo qual e' la reazione degli altri, da Beppe Grillo a Alfano. Ma tu intanto provaci, mettici la faccia, schierati. Non si blocca il populismo con le enunciazioni di principio, ma con il coraggio di scelte chiare''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media