Cerca

Borsa: Europa positiva su stime Fmi, Milano +3,68%, sprint bancari

Finanza

0

Milano, 17 apr. (Adnkronos) - Milano corre e l'Europa finanziaria non e' da meno. I listini del Vecchio Continente chiudono con rialzi sostenuti, con Piazza Affari che conquista la maglia rosa archiviando la seduta in progresso del 3,68%, sfiorando quota 15mila punti. Dopo un buon avvio e l'esito positivo dell'asta spagnola di titoli di Stato, i mercati incrementano gli acquisti complice la revisione al rialzo per la crescita mondiale da parte del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) che stima il Pil globale in aumento del 3,5% nel 2012 (+0,2% su previsioni di gennaio) e al 4,1% il prossimo anno (+0,1%).

"Tuttavia, senza ulteriori interventi, i problemi potrebbero facilmente riemergere nella zona euro", si legge nel rapporto, dal quale comunque emerge una revisione al rialzo dello 0,2% per il Pil 2012 e dello 0,1% per il prossimo anno nell'area della moneta unica. E le notizie positive arrivano anche sul fronte macroeconomico: l'indice Zew, che misura il clima di fiducia nell'economia da parte delle imprese tedesche, e' salito ad aprile a 23,4 punti, contro le stime, mettendo a segno il quinto rialzo consecutivo. Bene l'asta da 3 miliardi di euro di titoli di Stato spagnoli: il rendimento medio sul titolo a 18 mesi e' salito al 3,11% dall'1,71% dell'ultima emissione, mentre quello a 12 mesi ha registrato un rendimento del 2,623%, dal precedente 1,418%, e con una buona domanda. Anche il rendimento sui Bonos decennali e' tornato sotto il 6%.

Se i rischi rimangono soprattutto in vista dell'asta spagnola di giovedi' a medio-lungo termine, buono oggi lo spunto delle trimestrali Usa con Goldman Sachs e Coca Cola che hanno fatto meglio delle attese, mentre venerdi' gli occhi saranno puntati sul G-20 a Washington. Oggi, intanto, i titoli bancari tirano il fiato e guidano i rialzi, non solo di Piazza Affari, mentre lo spread tra Btp e Bund chiude a quota 372, dopo un'apertura a 383 e un massimo infraday di 392 punti. Chiusura positiva anche per i listini di Parigi (+2,72%), Francoforte (+2,65%), Amsterdam (+2,34%), Madrid (+2,28%), Zurigo (+1,23%) e Lisbona (+1,22%). (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media