Cerca

Pmi: da Regione Veneto nuovo piano anticrisi a supporto liquidita' imprese (2)

Economia

0

(Adnkronos) - ''Inoltre, e questa e' un'assoluta novita' in campo nazionale - fa presente l'assessore - abbiamo introdotto la possibilita' per le imprese di ottenere liquidita' per anticipazioni di ordini e/o contratti di fornitura di beni e/o servizi. E' una risposta a quelle situazioni in cui le aziende, pur avendo ordini, non possono acquistare materie prime per mancanza di liquidita', senza trovare copertura da parte delle banche. In questo modo non possono lavorare e rischiano seriamente di fallire. Con questo piano sara' possibile per le aziende presentare il contratto in banca - per un importo minimo di almeno 5 mila euro - e farsi anticipare la necessaria liquidita' per l'acquisto di quanto serve''.

Il provvedimento nella sua articolazione prevede finanziamenti agevolati da 25 a 500 mila euro (300 mila euro per le imprese artigiane non manifatturiere). Con i fondi regionali si interviene fornendo il 50% del finanziamento (l'altro 50% dalla banca) e riducendo della meta' gli interessi passivi. Il rimborso avverra' un periodo massimo di 5 anni. Non ci sono vincoli d'utilizzo rispetto al plafond di risorse complessivamente disponibili sui fondi di rotazione (quasi 350 milioni di euro che se utilizzati solo a questo scopo attiverebbero 700 milioni di nuovi finanziamenti).(segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media