Cerca

Pmi: da Regione Veneto nuovo piano anticrisi a supporto liquidita' imprese (3)

Economia

0

(Adnkronos) - Sono state innovate anche le preesistenti linee di intervento per consolido passivita', ricapitalizzazione e supporto al circolante, del fondo per l'industria e quello per l'artigianato, per il primo aumentando l'importo massimo dei finanziamenti da 350 a 500 mila euro (resta di 300 mila euro per l'artigianato), e per entrambi prevedendo la possibilita' di piu' operazioni in capo allo stesso beneficiario, entro gli stessi massimali.

''Mi preme far rilevare anche - conclude l'assessore - che sara' possibile utilizzare contestualmente il fondo regionale di garanzia, a costo agevolato, che interviene a copertura del 50% della perdita. Se attivato in co-garanzia con i Confidi, la copertura totale puo' arrivare fino all'80% del finanziamento. A questa condizioni ci aspettiamo che il sistema bancario non si tiri piu' indietro e dia la necessaria iniezione di liquidita' a favore del nostro. sistema produttivo, a fronte di una crisi di cui non riusciamo ancora a vedere una positiva evoluzione. Per questo la Regione sta mettendo in atto piani di intervento commisurati alla situazione del momento. Attiveremo a breve anche un numero verde dedicato alle imprese a cui risponderanno funzionari regionali, in modo che ci possa essere un rapporto diretto con l'istituzione e ottenere indicazioni personalizzate''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media