Cerca

Lavitola: De Gregorio, mi autosospendo da presidente delegazione Nato

Politica

0

Roma, 17 apr. (Adnkronos) - "Il giudice per le indagini preliminari di Napoli, dottor Dario Gallo, nel richiedere la misura cautelare degli arresti domiciliari nei miei confronti, ha riconosciuto 'il corretto comportamento, la correttezza istituzionale e l'apprezzabile disponibilita' a chiarire la posizione'. Nel rispetto di questa consapevolezza, e' mio dovere autosospendermi dall'esercizio delle funzioni di presidente della delegazione italiana presso l'Assemblea parlamentare della Nato fino a quando il Senato non si sara' pronunciato sulla mia vicenda personale. Nel frattempo, chiedero' al vicepresidente della delegazione, Antonello Cabras, di rappresentare la presidenza in occasione dei vertici internazionali e nelle attivita' gia' programmate". Lo dichiara il senatore del Pdl Sergio De Gregorio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media